Fiorenzuola di Focara

Fiorenzuola di Focara

A pochi chilometri di distanza da Gabicce Mare, Fiorenzuola di Focara è paese veramente incantevole. Conosciuto da sempre a tutti i viaggiatori di terra e di mare, fondato dai romani, venne trasformato in castello dagli arcivescovi di Ravenna, quando Pesaro era parte della Pentapoli Marittima Bizantina. Situata a 25 km da Rimini e 15 da Riccione, Fiorenzuola di Focara è l’unico borgo medievale che si erge a 177 metri sul livello del mare.
Insieme a Casteldimezzo, Gradara e Granarola è uno dei quattro castelli edificati tra il X ed il XIII secolo, con lo scopo di costituire un sistema difensivo per il controllo del valico della Siligata, nell’area di confine tra la Chiesa Ravennate e la Chiesa Pesarese prima, e tra i Malatesta di Rimini e quelli di Pesaro poi. Denominato originariamente Fiorenzuola, il borgo assunse nel 1889 la specificazione di Focara, probabilmente per la presenza nell’antichità di fuochi che segnalavano ai naviganti la posizione, o per la presenza di “fornacelle” dove si cuocevano laterizi e terrecotte.

Rimangono, quali testimonianze della sua storia, qualche portale del ‘600-‘700, alcuni picchiotti ai portoni, resti delle mura medievali. Interessante anche la porta sulla quale una targa rievoca i versi Danteschi (Inferno XXVIII) relativi ad un fatto avvenuto sul mare antistante: “Poi farà si ch’al vento di Focara – non farà lor mestier voto né preco” (Divina Commedia Inferno, XXVIII, vv.89-90).
Questi versi hanno reso famoso il piccolo borgo a picco sul mare, in un tratto nel quale occorrevano “voti e preghiere” per salvarsi dai fortunali. Da segnalare inoltre la chiesa di Sant’Andrea, sulla quale esistono documenti fin dal XII secolo. È particolarmente suggestivo passeggiare per questo antico borgo, che conserva intatta nei suoi vicoli e nelle sue piazzette la memoria del passato. Fiorenzuola è inserita nel territorio facente parte del Parco del Monte San Bartolo, polmone verde anche per la vicina riviera romagnola, Fiorenzuola di Focara offre una spiaggetta naturale, con sabbia e ciottoli, formatasi nel tempo di fronte al limpido mare.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>